conservazione

LA CONSERVAZIONE

Si tratta di una procedura tanto complessa quanto fondamentale per la preservazione del materiale audiovisivo. All’interno della Cineteca conserviamo ogni tipo di materiale, dalle pellicole ai supporti magnetici audio e video, alle fotografie, libri e diapositive. Ognuno di questi materiali ha caratteristiche differenti e risponde in maniera soggettiva all’ambiente che lo circonda. Prima di stoccare un determinato elemento in un archivio con determinate caratteristiche di umidità e temperatura, bisogna innanzi tutto fare una prima valutazione dei materiali.

La conservazione legata alla valutazione del materiale

La valutazione dei materiali ha lo scopo di individuare le problematiche e criticità del supporto stesso. Questa procedura permetterà successivamente al tecnico di studiare un piano ad hoc per tutti gli elementi che presentano le medesime caratteristiche e problematiche.
Si tratta di una procedura tanto complessa quanto articolata. Se sei interessato ad approfondire questo tema ti invitiamo a leggere questo articolo.
Tutti i materiali, all’uscita dalla casa di produzione, inevitabilmente iniziano il loro processo di decadimento. Nessun supporto è eterno ed è proprio per questo motivo che è importante migrarlo su supporto digitale e al passo con i tempi. Mentre l’originale deve essere disposto nelle condizioni il più possibile vicine ad uno stato ideale di conservazione. Se da un lato vi è la necessità di salvare l’informazione contenuta nel supporto per condividerlo con le generazioni future, dall’altro vi è la necessità di preservare il supporto originale e mantenerne l’integrità. Tutti i servizi della Cineteca, sono eseguiti in collaborazione con RunningTV (www.runningtv.it).