Archivio storico Victor de Sanctis

archivio storico Victor de Sanctis

Le opere cinematografiche e televisive di Victor de Sanctis

La Cineteca del Veneto conserva dal 2016 l’archivio storico di Aldo Victor De Sanctis, pioniere italiano della ripresa subacquea. L’archivio De Sanctis è costituito da circa un migliaio di pellicole, fotografie, documentazioni, appunti e registrazioni sonore che vanno dagli anni Trenta agli anni Ottanta. Tutti i suoi documentari, o come egli stesso preferiva definirli libere narrazioni per immagini, mostrano l’interazione tra uomo e mondo subacqueo. Il rapporto di sfida e allo stesso tempo di rispetto che muove l’uomo a spingersi al limite delle proprie possibilità fisiche senza alcun aiuto esterno.

Victor De Sanctis, grazie ai suoi brevetti che gli permettevano di spingersi nelle profondità del mare con la sua cinepresa, è stato il primo al mondo a riprendere le storie e i successi di immersione in apnea; dal primo record di Ennio Falco e Alberto Novelli alle conquiste senza precedenti di Jacques Mayol e Enzo Maiorca. Così, queste pellicole hanno fatto il giro del mondo e si sono susseguiti negli anni molti premi che riconoscevano la genialità di questo straordinario uomo, che con le sue immagini ha fatto sognare gli spettatori di tutto il mondo.

L’archivio storico di Aldo Victor De Sanctis è stato restaurato e reso accessibile sulla piattaforma streaming gratuita TecaTV.

victor de sanctis giornale

Sfoglia i film e i documentari

Se sei interessato ad approfondire le opere di questo straordinario personaggio ti invitiamo a sfogliare i film che vedi qui sotto. Per ogni titolo sarà possibile leggere la sinossi ma anche vedere in anteprima un breve estratto. Per vedere l’intero contenuto sarà sufficiente visitare la piattaforma gratuita TecaTV. I contenuti che vedi qui sotto sono ordinati cronologicamente e disposti in una time line. Se preferisci, puoi cercare i contenuti attraverso la ricerca tematica. Buona visione!

Victor de Sanctis

clt compact preloader
1949
pallanuoto italia allenamento

PALLANUOTO: ITALIA

Italia vs Ungheria. Per lunghi anni gli ungheresi, maestri della pallanuoto, dominarono imbattuti in tutte le acque del mondo. Fu proprio un ungherese a divulgare in Italia, con Pino Valle, i moderni dettami della pallanuoto…
1954
corazzata c301

CORAZZATA C301

Nella narrazione la desolazione e la passione per il profondo blu si fondono in un tutt’uno. I ricordi della nave s’incrociano con la fantasia del ragazzo e, anche se per pochi istanti, la C301 riprende vita

1956
sci

VACANZE CON GLI SCI

Sotto un cielo aperto e meraviglioso si stagliano le Alpi che per giorni e per notti la tormenta ha impennacchiato le alte vette. Ma ora la neve si è posata sulla superficie delle montagne e il sole si è fatto spazio nel cielo calmo…

1960
mare di linosa

SOTTO IL MARE DI LINOSA

Circondata da acque limpide, di un blu intenso che sfuma in trasparenza man mano che ci si avvicina alla riva, è l’ambiente ideale per lo sviluppo di svariate forme di vita marine sia animali che vegetali…

1960
olimpiade in blu

OLIMPIADE IN BLU

Roma, 1960. Ancora una volta si è acceso il fuoco quadriennale di Olimpia per la sagra mondiale della gioventù ormai trasformata in mito…

1961
avventure a lipari

AVVENTURE A LIPARI

Il protagonista calato in atmosfere oniriche, racconta le sue avventure nelle profondità degli abissi…

1965
operazione van lynden

OPERAZIONE VAN LYNDEN

Un giorno, nell’isola della grande Bahama su bassi fondali corallini, dei subacquei trovano nella sabbia antiche monete spagnole d’oro e d’argento, probabilmente i resti di un antico naufragio…

1969
recupero anfore

RELITTI DA SALVARE

Relitti da salvare, documentario di Victor de Sanctis, segue passo dopo passo la scoperta che coinvolge i sub. Quello che rimane poi allo spettatore è l’aver vissuto un’avventura senza precedenti…

1969
pesca proibita

PESCA PROIBITA

Come la terra anche il mare ha le sue leggi che autorizzano determinate cose e ne proibiscono altre. Come sulla terra anche in mare esistono i fuorilegge…

1969
risale maiorca a -75 metri

MAIORCA QUOTA -80

La corsa all’abisso era incominciata. una sfida alle leggi fisiche, alla stretta mortale di un mondo ostile. Molti medici allarmati avevano predetto: “-50 metri, attenti! oltre non è possibile!”. Ma la corsa esaltante verso il fondo doveva continuare…

Competenze

, , , , , , , , , , ,

Postato il

8 Febbraio 2021