Archivio storico religioso

archivio storico religioso camposampiero

Le opere didattiche e i documentari dell’archivio storico religioso

L’archivio storico religioso è conservato dal 2018 presso la Cineteca del Veneto. L’archivio è costituito da una enorme quantità di materiale audiovisivo che proviene in gran parte dall’Istituto San Gaetano di Padova. Si tratta di un’importante istituzione religiosa che ha prodotto film didattici allo scopo di educare il prossimo alla cultura religiosa del cattolicesimo.

Questo archivio storico è testimonianza di valori religiosi che da sempre hanno influenzato il nostro paese. Dall’educazione cristiana dei figli, alla divulgazione della storia dei Santi, alla condivisione come elemento fondante di una società solidale. Argomentazioni che non si immobilizzano nell’idealizzazione di concetti astratti ma vanno ad analizzare, sotto un punto di vista critico, mutamenti sociali importanti, come la migrazione di popolazioni povere in altri territori.

Le pellicole che costituiscono il fondo filmico, sono conservate in ottime condizioni e sono state restaurate e rese accessibili sulla piattaforma streaming gratuita TecaTV (la WebTV della Cineteca).

Sfoglia tutti i documentari dell’archivio disponibili alla visione

Se sei interessato ad approfondire i documentari e le opere didattiche di questo archivio storico, ti invitiamo a sfogliare i film che vedi qui sotto. Ad ogni titolo sarà possibile leggerne la trama e approfondirne i contenuti. I documentari che vedi qui sotto sono ordinati cronologicamente e disposti in una time line. Se preferisci, puoi cercare i contenuti attraverso la ricerca tematica. Per vedere l’intero documento sarà sufficiente visitare la piattaforma gratuita TecaTV. Buona visione!

Archivio religioso

clt compact preloader
1963
I festeggiamenti di Giugno

I FESTEGGIAMENTI DI GIUGNO

L’evoluzione del costume e delle tradizioni consigliò di scindere, appena terminata la prima Guerra Mondiale, la manifestazione commerciale da quel tenero esplodere di sentimento religioso profondo e genuino che si rinnova ogni anno…
1963
camposampiero 4

ULTIMA DIMORA CAMPOSAMPIERO

Camposampiero. Un piccolo ridente paese della pianura padovana non molto lontano dalla città. Una torre lo domina, ricordo di antiche dominazioni, di tempi pieni di violenze e intolleranze

1963
rievocazione storica Sant'Antonio morente

RIEVOCAZIONE STORICA DI SANT’ANTONIO MORENTE

Rievocazione storica di Sant’Antonio morente in viaggio da Camposampiero all’Arcella. È lo stesso percorso che vide oltre 700 anni fa un carro trainato da buoi portare il corpo del povero fraticello morente. Ogni strada solitaria rivede ancora il Santo che a Camposampiero fermò la sua breve dimora…

1963
Solenne Processione

SOLENNE PROCESSIONE

Immagini della Fiera Internazionale di Padova. Traffico, auto, autobus e persone a piedi accorrono da tutte le strade…

1963
commemorazione del corpo 5

TRASLAZIONE DEL CORPO DEL SANTO

È un momento solenne e sembra che tutta la Basilica abbia un fremito potente e vibri come una grande arpa percossa dal vento…

1963
La celebrazione del Solenne Pontificale

SOLENNE PONTIFICALE

La celebrazione del Solenne Pontificale. Settembre 1963. Già dal giorno precedente, sul calare della sera, le adiacenze della Basilica di Sant’Antonio a Padova si animano di gruppi di pellegrini

1979
Papa Giovanni Paolo II in Veneto

PAPA WOJTYLA IN VENETO

Papa Giovanni Paolo II in Veneto. Il 1979 sarà ricordato dai veneti in generale e dalla provincia di Belluno in particolare, come l’anno di papa Giovanni Paolo II…

1980
esodo la notte in cui il signore vegliò deserto

ESODO

L’oppressione del popolo di Israele rappresenta l’oppressione e la schiavitù che continuano anche oggi. Non solo nella forma allucinante dei campi di sterminio. La violenza organizzata getta il terrore nella vita di ognuno e crea la reazione poliziesca che può offendere la libertà personale…

1981
il ritorno del santo

IL RITORNO DEL SANTO

L’8 aprile 1263 accade un evento straordinario: A 32 anni dalla morte di Sant’Antonio si apre la sua prima sepoltura e tra i resti di polvere e ossa appare una parte del suo corpo completamente integra, la lingua. Il 6 gennaio 1981, dopo più di 700 anni, la tomba di Sant’Antonio è riaperta per una ricognizione delle sue reliquie

1981
Antonio un uomo il Santo

ANTONIO, UN UOMO… IL SANTO

Un balzo di 750 anni ci riporta ai nostri giorni. Innumerevoli mani si posano su quella pietra scura dentro la quale si conservano i suoi resti mortali, affidando al Santo l’angoscia del proprio cuore…