Medjugorje

Sorgente: Pellicola 16mm, sonoro, colore.

Medjugorje è un documentario appartenente all’archivio storico dell’Istituto San Gaetano per la regia di Flavio dal Pin, Alberto Baron Toaldo e Giancarlo Cappellaro. La pellicola affronta il controverso tema dei fenomeni soprannaturali verificatesi a partire dal 24 Giugno del 1981 a Medjugorje.

Medjugorje presenta una raccolta di testimonianze e non vuole anticipare alcuna conclusione. Appare dunque evidente che l’intento del documentario è di far conoscere e far riflettere lo spettatore su queste apparizioni difficilmente spiegabili.

Le apparizioni e le testimonianze

Dopo una veloce panoramica del luogo delle apparizioni, il documentario si apre alle testimonianze vive dei ragazzi che hanno assistito ai fenomeni: “Secondo la testimonianza che abbiamo raccolto, sembra che qui a Medjugorje la Madonna appaia ormai da quattro anni ad alcuni giovani. I ragazzi vedono per la prima volta il 24 Giugno 1981 una figura non ben definita che in pochi istanti si rivela essere una giovane signora dal volto soave e luminoso.”

Le folle di pellegrini

“La polizia ha subito proibito ai ragazzi di recarsi sulla collina delle apparizioni anche se questa è rimasta meta di pellegrinaggi e di preghiera. Attualmente le presunte apparizioni avvengono in una saletta adiacente all’altare della chiesa. Ogni giorno si vedono file di pellegrini che affollano la chiesa e si radunano assieme agli abitanti del posto per le ore di incessante preghiera. È durante questo tempo che i veggenti, quasi sempre verso le 17:45 locali, hanno le loro estasi e i loro presunti incontri con il soprannaturale.”

Medjugorje è una pellicola che fa parte del patrimonio storico cinematografico conservato presso il nostro archivio, in particolare presso l’Archivio Storico dell’Istituto San Gaetano; è possibile guardare l’intero filmato registrandosi gratuitamente sulla piattaforma tecatv.com.

Category
Istituto San Gaetano