Di seguito lo speciale del cinegiornale di attualità Obiettivo 87

Digitalizzazione a cura di Cineteca del Veneto e Running TV.

Guarda il cinegiornale gratuitamente su TecaTV

Sorgente: pellicola 35mm, sonoro ottico integrato, bianco e nero.

Produzione: Italia – 1963.

La strage del Vajont

Cinegiornale Obiettivo 87: Dall’alto sembra estranea la sciagura del Vajont. Nemmeno il Cadore sembra più il Cadore e la valle e il Piave sembrano diversi in questa geografia sconvolta dalla morte. Dall’alto si getta lo sguardo su un disastro che pare lontano migliaia di chilometri dalla nostra pietà. Un disastro che non riesce a rappresentarsi, a diventare umano. La diga è ancora più bianca, il lago gonfio e lucido di sole è diventato più piccolo, immiserito dalla catastrofe. Sembra un disastro estraneo e lontano, asiatico, e invece è accaduto fra noi, fra la nostra gente, fra le nostre montagne. Qui, nel Cadore, nella valle del Piave dove la natura ha impastato di fango il paesaggio e i morti.

QUI, NEL CADORE, NELLA VALLE DEL PIAVE DOVE LA NATURA HA IMPASTATO DI FANGO IL PAESAGGIO E I MORTI

Sono qui, sotto le case che non ci sono più in un cimitero uguale e senza croci. Qui c’era una casa e una famiglia, qui c’era Longarone, un paese con tante famiglie, tanti uomini, tante donne, tanti bambini. Non è rimasto niente. Qui sono venuti gli uomini per soccorrere m