Digitalizzazione a cura di Cineteca del Veneto e di Running TV

Sorgente: Nastro magnetico U-matic, colore.

Produzione: Italia – 1989.

La Storia delle emittenti radio private nel Veneto

Il 13 febbraio è il la giornata mondiale della radio, il World Radio Day. Il 13 febbraio 1946 è andato in onda il primo notiziario dell’ONU, l’Organizzazione delle Nazioni Unite, che opera dal 1945 per mantenere la pace tra i Paesi membri. L’emittente si chiama UN News e, ancora adesso, informa quotidianamente in otto lingue, per oltre due mila stazioni partner in tutto il globo. Da uno studio di fortuna, nel quartier generale delle Nazioni Unite, il primo messaggio che UN News ha inviato nel lontano ’46 è stato telegrafico: “Queste sono le Nazioni Unite che chiamano i popoli del mondo”.

È possibile guardare l’intero contenuto sulla piattaforma streaming gratuita TecaTV (WebTV della Cineteca). Clicca sul pulsante qui vicino per guardare gratis l’intero servizio. Verrai reindirizzato sul sito di TecaTV in una pagina dedicata in cui potrai scoprire e consultare tantissimi documenti storici.

Le Nazioni Unite, da sempre, credono nel valore dell’etere come mezzo di comunicazione libero ed economico. In parti del mondo povere e con analfabetismo diffuso, la radio resta tutt’ora l’unico canale disponibile, in grado di raggiungere persone fragili ed isolate. Ricordiamo che poco meno della metà del pianeta, il 46 per cento della popolazione, ha vissuto l’autoisolamento senza connessione ad internet, trovando nella radio una finestra sulla realtà. Per questo, nel 2011 l’UNESCO ha deciso di celebrarla, in occasione dell’anniversario dell’emittente fondata dall’ONU. Dove Internet non esiste, la radio è l’unica fonte di informazione e diventa indispensabile. In occasione della Giornata internazionale della radio 2021, l’Unesco ha invitato le emittenti radiofoniche a festeggiare la decima edizione della significativa ricorrenza. Come ogni anno, l’organismo internazionale ha scelto alcune tematiche di stretta attualità, da affrontare nel corso del palinsesto di sabato 13 febbraio.

  • Evoluzione. Il mondo cambia, la radio si evolve. Un medium resiliente e sostenibile.
  • Innovazione. Il mondo cambia, la radio si adatta ed innova, tra tecnologie digitali e mobilità.
  • Connessione. Il mondo cambia, la radio si connette. Il suo ruolo è fondamentale in occasione di catastrofi naturali, crisi socioeconomiche, epidemie, come quella che stiamo vivendo.

È possibile guardare l’intero contenuto sulla piattaforma streaming gratuita TecaTV (WebTV della Cineteca). Clicca sul pulsante qui vicino per guardare gratis l’intero servizio. Verrai reindirizzato sul sito di TecaTV in una pagina dedicata in cui potrai scoprire e consultare tantissimi documenti storici.

GUARDA GLI ALTRI DOCUMENTI

Venezia festa del Redentore

Venezia festa del Redentore

I giorni in tutto l’anno del calendario sono 365 ma ce n’è uno in particolare a Venezia che è sentito veramente da tutti…

Valstagna 20 anni dopo

Valstagna 20 anni dopo

Valstagna un giorno qualsiasi. Immagini consuete di vita quotidiana nel cuore della Valbrenta, l’antica Valle che da Bassano del Grappa…

La Marzotto compie 150 anni

La Marzotto compie 150 anni

Nasce nel 1836 come Lanificio Luigi Marzotto & Figli e prende l’avvio come piccola attività a conduzione familiare…