Caratteristiche tecniche della telecamera Ikegami HC 300

Ikegami HC 300 è una telecamera a CCD da 2/3 di pollice con il migliore rapporto qualità/prezzo dell’epoca (fine anni ‘80). Questo modello apporta migliorie sulla riduzione del fastidioso effetto “smear” e mantiene una risoluzione di 700 linee con un S/N di 60db. La telecamera Ikegami HC 300 verrà impiegata sia in combinazione con i dockable S-VHS che Betacam oppure in studio con le CCU compatte e CCU-200 via multicore, aggiungendo l’adattatore CA300. Montaggio ottica a baionetta. La qualità del marchio Ikegami, legato ad una campagna commerciale efficace, porterà molti di questi modelli in Italia. L’esemplare in nostro possesso arriva da TvA Vicenza, dove era impiegata sia in configurazione ENG con un VCR BVW5 Betacam SP, sia in configurazione EFP con la CCU-200 multicore, montata su regia mobile, per le riprese multicamera di eventi in esterna.

Ikegami HC 300 è una telecamera che fa parte del Museo delle attrezzature della Cineteca del Veneto. Tutte le strumentazioni che puoi osservare in questo museo virtuale sono state parte integrante di un progresso tecnologico che arriva ai giorni nostri. Con dedizione e altrettanta passione di impegniamo a recuperare questi pezzi di storia televisiva e cinematografica anche grazie al sostegno e aiuto di RunningTV.

GUARDA LE ALTRE ATTREZZATURE

REGIS

REGIS

Regis è una telecamera completa di viewfinder da studio B/N da 7”. Inoltre l’ottica è FUJI semi-servo C10x16RW-1.

PHILIPS VK 4003

PHILIPS VK 4003

Philips VK 4003 è una telecamera costruita nel 1991 nei Paesi Basi dalla casa produttrice Philips.

SONY DXC 537P

SONY DXC 537P

Sony DXC 537P è una telecamera a colori 3 CCD 2/3” con sensore da 700 linee Hyper HAD e 62dB di rappoto S/N