Caratteristiche tecniche del proiettore Eumig Mark S 709

Eumig Mark S 709 è un proiettore per pellicole bipasso 8mm e Super 8mm costruito nel 1968. Il proiettore monta una lampada da 12 V, 100W senza specchio dicroico e il meccanismo del modello permette un caricamento della pellicola a montaggio automatico. Riproduce il sonoro magnetico ed è dotato di amplificatore integrato da 6 W di potenza musicale su uscita per altoparlante. Questo modello permetti, inoltre, la proiezione in avanti e in retromarcia della pellicola. L’alimentazione è a 110 – 220V AC. L’Eumig è stata un’azienda che produceva cineprese e proiettori. Nata in Austria, a Vienna, nel 1919 inizierà la sua produzione nel settore cinematografico solo a partire dal 1928. I formati di pellicola interessati furono inizialmente il 9,5mm e il 16mm. Successivamente la produzione si estese anche all’8mm.

Questo proiettore fa parte del Museo delle attrezzature della Cineteca del Veneto. Tutte le strumentazioni che puoi osservare in questo museo virtuale sono state parte integrante di un progresso tecnologico che arriva ai giorni nostri. Con dedizione e altrettanta passione di impegniamo a recuperare questi pezzi di storia televisiva e cinematografica anche grazie al sostegno e aiuto di RunningTV.

GUARDA LE ALTRE ATTREZZATURE

PAILLARD BOLEX M8

PAILLARD BOLEX M8

Paillard Bolex M8 è un proiettore costruito in Svizzera dall’azienda Bolex Paillard

MICROTECNICA MICRON 26

MICROTECNICA MICRON 26

Microtecnica Micron 26 è un proiettore cinematografico per pellicola 16mm. Fu costruito negli anni ’50 ed è in grado di leggere il sonoro ottico.

CIRSE RENO

CIRSE RENO

Cirse Reno è un proiettore per pellicola da 8mm costruito intorno alla fine degli anni ’50. Non si può parlare della Cirse di Torino senza parlare della Silma.