Caratteristiche tecniche dele registratore video Jvc CR 4400 E

Il registratore video Jvc CR 4400 E, standard U-Matic, nasce dalla casa di produzione JVC nel 1976 in NTSC e nel 1978 in PAL. Il consumo è di 28.5W (alimentazione 12V DC). È dotato di due canali audio con ingressi MIC e LINE sbilanciati. La risoluzione video e di 240 linee con 45dB di S/N (standard U-Matic). Il peso del modello si aggira sui 11,2 Kg con batteria PBP-1 e videocassetta KCA 20. Oltre alla famosissima casa Sony, anche JVC propone il proprio registratore da troupe ENG, da abbinare alle telecamere della serie KY. Si tratta di un VTR con i comandi meccanici. Il loro azionamento veniva affidato alla figura dell’assistente operatore che era legato al cameraman dal “cordone ombelicale”, cavo camera e costretto, quindi, a seguirne ogni suo movimento.

Questo videoregistratore fa parte del Museo delle attrezzature della Cineteca del Veneto. Tutte le strumentazioni che puoi osservare in questo museo virtuale sono state parte integrante di un progresso tecnologico che arriva ai giorni nostri. Con dedizione e altrettanta passione di impegniamo a recuperare questi pezzi di storia televisiva e cinematografica anche grazie al sostegno e aiuto di RunningTV.

GUARDA LE ALTRE ATTREZZATURE

PHILIPS LDL 8775

PHILIPS LDL 8775

Philips LDL 8775 è un videoregistratore a colori professionale da 1’ da tavolo a scansione elicoidale costruito nel 1981.

JVC NIVICO PV 4500

JVC NIVICO PV 4500

JVC Nivico PV 4500 è un videoregistratore prodotto nel 1971 dall’azienda JVC. (La JVC è un’azienda giapponese di elettronica di consumo fondata nel 1927)

AKAI VT 110

AKAI VT 110

Per quanto riguarda il VT 110, si tratta di un registratore video in bianco/nero open reel da 1/4 pollici. Il tempo massimo di registrazione o riproduzione è di 25 minuti