IL PATRIMONIO STORICO ORA ONLINE

La storia a portata di click. Guarda tutto il materiale storico digitalizzato!

IL MUSEO DELLE ATTREZZATURE

Le apparecchiature televisive e cinematografiche che hanno segnato la nostra epoca prima dell’avvento del digitale!

GLI ARCHIVI STORICI

Fondi filmici composti da chilometri di pellicola, nastri magnetici open reel, videocassette e registrazioni sonore!

CINETECA DEL VENETO

Salvare dall’oblio il patrimonio storico–culturale audiovisivo
per condividerlo con le generazioni presenti e future

Restaurare, conservare e far riscoprire ampi capitoli di storia attraverso le immagini del tempo. Della documentazione visiva di episodi di storia e di cronaca a piccole grandi testimonianze di filmini familiari: preziosi ricordi che documentano usi e costumi più o meno lontani nel tempo.

arona cineteca del veneto
campagna cineteca del veneto

Che cosa facciamo?

cineteca del veneto recupero

Recupero

Raccogliamo tutti i materiali che nel corso della storia sono divenuti obsoleti. Apriamo le nostre porte e i nostri spazi, non solo al vecchio materiale audiovisivo, ma anche alle attrezzature datate. Chiunque può contribuire: ogni archivio permetterà di tramandare un pezzo di storia alle generazioni future.

digitalizzazione cineteca del veneto

Digitalizzazione

Ci occupiamo di migrare su supporto digitale qualsiasi tipo di materiale, da videocassette a registrazioni audio, da nastri magnetici a pellicole. In seguito al restauro fisico, il materiale viene digitalizzato. È proprio con la digitalizzazione di supporti obsoleti che i materiali sono nuovamente fruibili.

condivisione cineteca del veneto

Condivisione

Divulgare e rendere accessibile agli utenti della Cineteca tutto quel materiale che si dimostra culturalmente e storicamente importante. La storia è di tutti e il nostro obiettivo è quello di rendere il nostro lavoro sempre accessibile e consultabile. TecaTV è il canale pensato per la diffusione di questi materiali.

Archivi a portata di click

Gli archivi storici che custodiamo sono stati in parte digitalizzati. Dai documentari che raccontano gli antichi mestieri, ai cinegiornali che mostrano la cronaca di un tempo, alle immagini del primo documentarista subacqueo Victor de Sanctis e a tutti i documenti televisivi e religiosi. Da oggi sono anche disponibili i film del cinema delle origini fino all’avvento del muto e il cinema d’autore fino agli anni ’60.

Il museo delle attrezzature storiche

Il museo delle attrezzature audiovisive ha lo scopo di far conoscere alle generazioni presenti e future, tutte quelle strumentazioni che fanno parte del passato tecnologico dell’industria televisiva e cinematografica.